Metal Detector INDUSTRIALI


THS/MS21 THS/21

Metal Detector Industriali con Tecnologia Multispettro


Conformi ai criteri HACCP e GMP






Visitateci
Tutti gli eventi >>

  • Esclusiva capacità di rivelazione dei contaminanti metallici magnetici e non magnetici inclusi gli acciai inossidabili
  • Elevatissima adattabilità ad ogni prodotto da ispezionare
  • Conformi alla normativa FDA 21CFR Parte 11: Sicurezza; Integrità; Tracciabilità dei dati
  • Struttura in acciaio inox AISI 316L e materiali plastici compatibili con gli alimenti conformi UE, FDA
  • Altissima Sensibilità a tutti i metalli magnetici e non magnetici inclusi gli acciai inossidabili
  • Tecnologia Multispettro per la compensazione estrema dell’effetto prodotto
  • Elevata immunità ai disturbi ambientali
  • Struttura e componenti in acciaio inox AISI 316L con gradi di protezione IP66 e IP69K
  • Control Power Box disponibile in accordo agli Standard UL 508A e CSA-C22.2 No. 14-05
  • Autoacquisizione ed inseguimento automatico dell’Effetto Prodotto
  • 500 prodotti memorizzabili, selezionabili da programmazione locale o software di rete
  • 10.000 eventi archiviabili
  • Display grafi co ad alta definizione
  • Programmazione locale: 16 tasti, di cui 3 con doppia funzione
  • Funzione “Accesso veloce” per l’accesso rapido alle funzioni di uso più frequente per l’utilizzatore


Manuali

THS/MS21 THS/21

I Sistemi CEIA THS 21 offrono caratteristiche di rivelazione, qualità costruttiva e di affidabilità che li rendono la soluzione più idonea ed efficace per l’eliminazione automatica dei contaminanti metallici. Pienamente rispondenti alle norme HACCP e GMP, i Metal Detector CEIA sono costruiti in accordo al Sistema Qualità certificato ISO 9001 con materiali conformi alle specifiche FDA e CE.

Descrizione

THS/MS21 THS/21 - detail

Metal Detector Slim Line per applicazioni in spazi ridotti

Tecnologia Multispettro

Sviluppata esclusivamente da CEIA, è una tecnologia unica che ottimizza le prestazioni di rivelazione di tutti i tipi di contaminanti e minimizza l’effetto prodotto residuo consentendo l’impiego con un’ampia gamma di prodotti dalle forti differenze chimico-fisiche.
Riconoscendo le diverse risposte in frequenza dei prodotti e dei metalli con proprietà conduttive, l'innovativa tecnologia multispettro cancella l’effetto prodotto e mantiene elevati i livelli di prestazione per tutti i tipi di contaminanti metallici, sia magnetici che non magnetici.
La funzione di autoacquisizione, usata dai Metal Detector CEIA, equivale alla ripetizione di centinaia di transiti di prodotto, permettendo di investigare l’intero spettro delle bande di frequenze disponibili in modo da determinare le migliori condizioni operative che si traducono in livelli di prestazione di rivelazione unici.

Conforme alla norma FDA 21CFR Parte 11

Il Metal Detector THS Serie 21 è uno strumento di misura di alta sensibilità e precisione. I dati relativi ad ogni intercettazione ed espulsione sono memorizzate in una memoria eventi, a disposizione del Responsabile della Qualità. Questi certificano la Qualità della produzione, l’avvenuto controllo e le operazioni di programmazione, oltre alle fasi di verifica periodica del funzionamento tramite gli appositi campioni di test.
La norma FDA 21 Parte 11 prescrive rigorosi criteri di accesso alla programmazione e di protezione dei dati informatici che sono stati integralmente adottati nel firmware del CEIA THS Serie 21, soddisfacendo i requisiti di Sicurezza, Integrità e Tracciabilità dei dati.

Esclusivo sistema di autoapprendimento dei prodotti alimentari

La serie THS 21 adotta un esclusivo sistema di Autoapprendimento dei prodotti alimentari che consente di ottimizzare la sensibilità di intercettazione a tutti i metalli con massima rapidità e precisione, equivalente a centinaia di transiti di apprendimento convenzionali. Ne conseguono livelli di precisione ed efficacia in precedenza mai ottenuti.
Per prodotti soggetti a variazione delle caratteristiche del segnale prodotto dopo la procedura di autoacquisizione, la Serie THS 21 include una funzione di autoacquisizione avanzata che lavora in background acquisendo le suddette variazioni durante l’ordinario processo produttivo e mantenendo la regolare attività di rivelazione di metalli del Metal Detector. Quando la registrazione è terminata, l’operatore ha la possibilità di scegliere se far analizzare i dati immediatamente, oppure salvarli e lanciare l’elaborazione successivamente (per esempio, al termine del turno di produzione in modo da non interrompere il processo produttivo). I dati acquisiti in background durante il processo produttivo vanno ad aggiungersi ai dati generati dall’autoacquisizione originale, i parametri di rivelazione vengono così modificati in modo da cancellare le variazioni delle caratteristiche del segnale prodotto.

Costante monitoraggio delle caratteristiche di rivelazione

Tramite appositi segnali di riferimento forniti alla catena di trasmissione e di ricezione del Metal Detector si ottiene un costante monitoraggio delle caratteristiche di rivelazione e la conseguente costante compensazione di eventuali variazioni causate da fattori ambientali. Ne consegue la stabilità del sistema e la permanenza delle prestazioni di rivelazione e di neutralizzazione dell’effetto prodotto.

Controllo automatico certificato della sensibilità del sistema

Appositi stimoli elettronici raggiungono la catena di trasmissione e di ricezione del Metal Detector THS Serie 21 provocando variazioni sui segnali di rivelazione che permettono la verifica delle caratteristiche di rivelazione. Tali variazioni sono comparate con valori di riferimento memorizzati in fabbrica al momento del test di calibrazione.
Si realizza così un controllo automatico certificato della sensibilità del sistema. Deviazioni dalle tolleranze previste sono seguite da una segnalazione e dalla registrazione dell’anomalia.

Misurazione automatica della compatibilità ambientale con il Metal detector

Il Metal Detector THS Serie 21 introduce nuovi strumenti per l’installatore e il manutentore che consentono di misurare la compatibilità ambientale con il Metal Detector.
Le misure riguardano la compatibilità ambientale generale, meccanica ed elettromagnetica, la compatibilità elettromagnetica e l’esame automatico del grado di inquinamento metallico del nastro trasportatore. Quest’ultima funzione è tanto più importante in considerazione dell’elevata sensibilità del Metal Detector.

Connettività Bluetooth

Nella Serie 21 la connessione locale con il Metal Detector può essere realizzata tramite un dispositivo Bluetooth incorporato nel modulo Control Power Box, senza contatto, con conseguente risparmio di tempo e maggiore sicurezza per il personale tecnico ed operativo.
La connessione Bluetooth può essere impiegata per operazioni di programmazione, il monitoraggio dei segnali tramite programma CEIA MD-Scope e il trasferimento dei dati contenuti nella memoria eventi del Metal Detector.

Capacità di connessione di rete

Il Metal Detector può essere collegato ad una rete Ethernet (scheda IXC opzionale). Con l’ausilio del programma THS Production Plus, l'apparato permette la gestione remota della produzione, la raccolta in un data base organizzato degli eventi legati alla produzione e alle attività operative, la generazione di report statistici e di tracciabilità in conformità alle specifiche FDA 21 CFR parte 11

MD-Scope

Software per la simulazione di oscilloscopio completo di cavo connettore e chiave hardware:
  • Programmazione remota
  • Segnale input/output
  • Soglia del livello di allarme e ampiezza del segnale


THS Production Plus

  • Collegamento ed acquisizione di informazioni da più metal detector THS 21 tramite Ethernet LAN
  • Connessione a Database esterno (OLE DB) con l’esecuzione programmabile di un blocco di istruzioni SQL per ciascun evento del Metal Detector
  • Gestione Database e salvataggio degli Eventi dei Metal Detector
  • Esportazione Dati dei Report in formato HTML e CSV
  • Verifica dell’Autenticità dell’Utente e gestione Registrazioni e Firme Elettroniche
  • Integrità dei Dati e controllo delle operazioni dell’operatore
  • Creazione e stampa automatica di Report per singoli Metal Detector o gruppi


Modulo IXC

  • Interfaccia per la gestione tramite il THS Production Net Management System
  • Web-server integrato
  • Dual 100base-T Ethernet
  • Dual Full Speed USB interface
  • Wi-Fi 802.11b/g
  • 100.000 eventi memorizzati
  • Funzionalità aggiuntive per il web-server


Interfaccia Web-Server

  • MD Scope integrato. Rende disponibili le funzioni MD Scope (inclusa la funzione oscilloscopio) a ogni utente connesso al Metal Detector tramite Ethernet o WiFi.
  • Stato. Viene replicato ogni messaggio mostrato sul display del THS 21 (aggiornamento ogni 5 s).
  • Prodotti. Mostra la lista dei prodotti memorizzati nella memoria del THS 21, il prodotto corrente e mostrato in verde. Tramite questa pagina e possibile inoltre cambiare il prodotto corrente.
  • Esportazione Prodotti. Consente la selezione totale o parziale dei prodotti memorizzati nella memoria del THS in modo da permetterne l’esportazione.
  • Importazione Prodotti. Consente l’importazione totale o parziale dei prodotti precedentemente esportati.
  • Esportazione Buffer Eventi. Consente l’esportazione degli eventi occorsi in un intervallo di tempo selezionabile.
  • Salvataggio e ripristino. Consente il salvataggio e il ripristino della configurazione di sistema.
  • Esportazione e Importazione. Consente l’esportazione o l’importazione della configurazione di Sistema su altri Metal Detector dello stesso modello.

Specifiche

Peculiarità

  • Sensibilità di rivelazione: Molto Alta
  • Immunità ai disturbi ambientali: Elevata
  • Tipo di schermo per la visualizzazione dei dati: OLED grafi co ad alto contrasto 128x64 pixel
  • Programmazione locale: 16 tasti, di cui 3 con doppia funzione
  • Control Power Box o Conveyor Control System conforme agli Standard UL 508A e CSA-C22.2 No. 14-05 su richiesta
  • Indicazione di rivelazione sia ottica che acustica
  • Visualizzazione sul display del livello del segnale mediante bar-graph
  • Contatore prodotti ispezionati / contaminati
  • Azienda certificata ISO 9001
  • Antenna estremamente compatta, nelle versione SL (Slim Line)
  • Rivelazione di metalli magnetici e non magnetici, per l’uso con tipi diversi di prodotto, grazie alla selezione della frequenza di lavoro
  • Autoacquisizione ed inseguimento automatico dell’Effetto Prodotto
  • Antenna con apertura circolare per il controllo di materiale trasportato in tubi, con i modelli THS/G21
  • 500 prodotti memorizzabili, selezionabili da programmazione locale o software di rete
  • Fino a 40 utenti definibili con username e password
Gestione dei dati
  • Gestione dei dati elettronici di produzione e delle firme elettroniche conforme al CFR 21, Parte 11
    • Sicurezza dei dati
    • Controllo della integrità dei dati
    • Tracciabilità dei dati
Memorizzazione eventi
  • Monitoraggio completo degli eventi occorsi
    • Espulsioni
    • Risultati dei test
    • Accessi in programmazione
    • Operazioni di programmazione
    • Guasti
Interfacce I/O
  • RS232, RS232 ausiliaria, Bluetooth, Ethernet / WiFi / USB (opzionale)
Segnalazioni
  • Acustica
    • attraverso suoneria interna
  • Ottica
    • Display grafico con indicazione a bar-graph
    • Indicatori luminosi sull’unità di controllo: ROSSO: Allarme o avaria - VERDE: Alimentazione presente
Programmazione
  • Locale: Tastiera incorporata e display ad alto contrasto
  • Remota: da computer collegato tramite Bluetooth, RS232, Ethernet o WiFi e gestita con programma CEIA MDScope, THS Production, altro programma di emulazione di terminale o da Web Server (con scheda IXC opzionale)
Caratteristiche di sicurezza
  • Protezioni meccaniche
    • THS/21 - THS/MS21: IP66 – IP69K
    • Nelle versioni UL, il Control Power Box ed il Conveyor Control System, sono certificati con protezione 4X-12
  • Isolamento elettrico
    • Isolamento galvanico della tensione di rete
    • Conforme alle norme internazionali per la sicurezza e le radio-interferenze
Alimentazione
  • Control Power Box
    • Tensione di rete: 100-240 VAC
    • Frequenza e fase: 50/60 Hz - monofase
    • Corrente a pieno carico: 2.2 A
  • Conveyor Control System
    • Tensione di rete: 115 V: 100-120 VAC ; 230 V: 200-240 VAC
    • Frequenza e fase: 50/60 Hz - monofase
    • Corrente a pieno carico: versione 115 V: 11.2 A ; versione 230 V: 11.4 A
    • Tensione nominale del motore collegato: 200÷240 V trifase
    • Potenza massima del motore collegabile: versione 115 V: 0.37 kW (0.5 hp); versione 230 V: 0.75 kW (1 hp)
  • Scheda Alimentatore ridotto 00211AL_
    • Tensione di alimentazione: 20÷30 Vdc o Vac; 2A max.
Condizioni ambientali
  • Temperatura
    • Operativa: da -10 a +55 °C
    • Immagazzinamento: da -40 a +70 °C
  • Umidità relativa
    • Operativa / Immagazzinamento: 5 – 90 %, senza condensa
    Management software
    • THS Production Plus per la gestione statistica ed operativa dei sistemi THS 21 collegati in rete
    • MD-SCOPE per operazioni di programmazione e di manutenzione

Applicazioni

Documenti