Metal Detector INDUSTRIALI


THS/FFV21 series

Sistema Integrato con Metal Detector e Valvola di Espulsione per Prodotti in Polvere e Granulati


Conformi ai criteri HACCP e GMP






Visitateci
Tutti gli eventi >>

  • Disponibile in un’ampia gamma di dimensioni standard
  • Struttura e componenti in acciaio inox AISI 316L
  • Disegno compatto
  • Rapidità e precisione di intervento, con minima quantità di prodotto scartato
  • Condotto di transito in materiale antistatico, certificato per il contatto con i prodotti alimentari


Manuali

THS/FFV21 series

La più evoluta Soluzione per la rivelazione dei contaminanti metallici in conformità ai requisiti delle normative internazionali: Reg. (CE) n. 852/2004 e FDA 21CFR 110. Pienamente rispondente alle norme HA CCP e GMP , il Sistema Qualità CEIA è certificato ISO 9001 ed i sistemi di Ispezione sono costruiti con materiali plastici conformi alle specifiche FDA e CE.

Descrizione

Conforme alla norma FDA 21CFR Parte 11

Il Metal Detector THS Serie 21 è uno strumento di misura di alta sensibilità e precisione. I dati relativi ad ogni intercettazione ed espulsione sono memorizzate in una memoria eventi, a disposizione del Responsabile della Qualità.

Questi certificano la Qualità della produzione, l’avvenuto controllo e le operazioni di programmazione, oltre alle fasi di verifica periodica del funzionamento tramite gli appositi campioni di test.

La norma FDA 21 Parte 11 prescrive rigorosi criteri di accesso alla programmazione e di protezione dei dati informatici che sono stati integralmente adottati nel firmware del CEIA THS Serie 21, soddisfacendo i requisiti di Sicurezza, Integrità e Tracciabilità dei dati.

Esclusivo Sistema di Autoapprendimento dei prodotti alimentari

La serie THS 21 adotta un esclusivo sistema di Autoapprendimento dei prodotti alimentari che consente di ottimizzare la sensibilità di intercettazione a tutti i metalli con massima rapidità e precisione, equivalente a centinaia di transiti di apprendimento convenzionali.

Ne conseguono livelli di precisione ed efficacia in precedenza mai ottenuti.

Costante monitoraggio delle caratteristiche di rivelazione

Tramite appositi segnali di riferimento forniti alla catena di trasmissione e di ricezione del Metal Detector si ottiene un costante monitoraggio delle caratteristiche di rivelazione e la conseguente costante compensazione di eventuali variazioni causate da fattori ambientali.

Ne consegue la stabilità del sistema e la permanenza delle prestazioni di rivelazione e di neutralizzazione dell’effetto prodotto.

Controllo automatico certificato della sensibilità del sistema

Appositi stimoli elettronici raggiungono la catena di trasmissione e di ricezione del Metal Detector THS Serie 21 provocando variazioni sui segnali di rivelazione che permettono la verifica delle caratteristiche di rivelazione. Tali variazioni sono comparate con valori di riferimento memorizzati in fabbrica al momento del test di calibrazione.

Si realizza così un controllo automatico certificato della sensibilità del sistema.

Deviazioni dalle tolleranze previste sono seguite da una segnalazione e dalla registrazione dell’anomalia.

Misurazione automatica della compatibilità ambientale con il Metal Detector

Il Metal Detector THS Serie 21 introduce nuovi strumenti per l’installatore e il manutentore che consentono di misurare la compatibilità ambientale con il Metal Detector.

Le misure riguardano la compatibilità ambientale generale, meccanica ed elettromagnetica, la compatibilità elettromagnetica e l’esame automatico del grado di inquinamento metallico del nastro trasportatore. Quest’ultima funzione è tanto più importante in considerazione dell’elevata sensibilità del Metal Detector.

Interfaccia moderna, semplice e robusta

  • Progettazione industriale.
  • Estesa tastiera alfanumerica per la digitazione rapida.
  • Nuovo display grafico organico ad altissimo contrasto.
  • Robusta tastiera antivandalica in acciaio inox. Il Metal Detector THS Serie 21 conserva la piena compatibilità con le procedure di programmazione e di selezione dei parametri già implementate nelle precedenti versioni THS. In aggiunta presenta un nuovo display grafico organico ad altissimo contrasto (3000:1), con angoli di lettura fino a 180°, e un’estesa tastiera alfanumerica per la digitazione rapida.
  • Funzione Accesso veloce. Una nuova funzione, tramite la semplice pressione di un tasto dedicato, consente di richiamare in modo diretto e rapido le funzioni di uso più frequente per l’utilizzatore. Tali funzioni sono programmabili da parte dello stesso operatoree conservano i criteri di protezione di accesso.
  • Ampia memoria incorporata: 500 prodotti memorizzabili. Un’ampia memoria incorporata consente di immagazzinare fino a 500 prodotti, ciascuno identificabile tramite apposita stringa alfanumerica. I prodotti sono automaticamente presentati in ordine alfabetico e la ricerca è facilitata tramite il progressivo riconoscimento dei caratteri selezionati sulla tastiera.


Connettività Bluetooth

Nella Serie 21 la connessione locale con il Metal Detector può essere realizzata tramite un dispositivo Bluetooth incorporato nel modulo Control Power Box, senza contatto, con conseguente risparmio di tempo e maggiore sicurezza per il personale tecnico ed operativo.

La connessione Bluetooth può essere impiegata per operazioni di programmazione, il monitoraggio dei segnali tramite programma CEIA MD-Scope e il trasferimento dei dati contenuti nella memoria eventi del Metal Detector.

Sofisticate capacità di comunicazione

I Metal Detector THS Serie 21 offrono un ampio ventaglio di possibilità di interfacciamento che includono, nella versione standard, due seriali asincrone RS-232, a disposizione per l’integrazione con sistemi ospiti o controllori di processo, e un interfaccia Bluetooth.

Una serie di moduli opzionali per il collegamento a reti Ethernet sono disponibili su richiesta.

Applicazioni

Documenti